E io ti seguo di Maurizio Fiume

5.00EUR







Titolo:
E io ti seguo

Regia: Maurizio Fiume
Interpreti: Yari Gugliucci, Antonio Manzini, Roberto De Francesco, Ninni Bruschetta, Carlotta Natoli
Anno di produzione: 2003
Durata: 75’
Genere: drammatico
Produzione: Icarowebfilm
Prezzo: 5 euro

L’importanza del film
«E io ti seguo» è un’accorata opera civile che racconta la storia di un giovane cronista napoletano, Giancarlo Siani, ucciso dalla camorra a soli 26 anni, il 23 settembre del 1985. È una pellicola incalzante che, con l’intensa interpretazione di Yari Gugliucci, ricostruisce uno spaccato di vita meridionale agli albori degli anni Ottanta. Del film il critico Morando Morandini nel suo «Dizionario dei film» scrive: «Avrebbe meritato una distribuzione più forte». «E io ti seguo» (realizzato con un budget di soli 350mila euro) è stato proiettato nelle scuole, in convegni e cineforum, ma di fatto non è mai stato distribuito. Sky Vivo lo ha mandato in onda il 23 settembre 2006, mai più riproponendolo. Il film è stato selezionato e presentato al Festival di Montreal, agli Incontri di Sorrento, al Turkish History Film Festival di Istambul e al Fajr Film Festival di Tehran. Ha vinto il Premio per il Miglior Attore protagonista al Clorofilla Film Festival.

Il regista
Maurizio Fiume, nato a Napoli nel 1961, ha scritto, diretto e prodotto nel 2003 “E io ti seguo”. Nel 1987 ha vinto il Premio Cinema Democratico per il miglior soggetto originale cinematografico, raccontando in prima persona la storia di Giancarlo Siani, Ha lavorato in televisione per la RAI e come organizzatore per numerosi film del cinema italiano indipendente. Ha scritto, prodotto e diretto “In nome di Giancarlo” (Premio Filmmaker, 1991), un documentario “Vesuvio-Il gigante che dorme” (1992), un corto di finzione “Drogheria” (Segnalato ai Nastri d'Argento, 1995), un lungometraggio “Isotta” (Mostra di Venezia, 1996). Ha scritto e prodotto “Il Tuffo” di Massimo Martella (Settimana Internazionale della Critica, Venezia 1993). Nel 2002 ha scritto e diretto il corto “Confini” (selezionato in oltre 30 festival e pluripremiato), realizzato con i detenuti del Carcere di Pescara. Attualmente lavora a Napoli come produttore esecutivo.


Da inserire:

  • 20 disponibilità in magazzino
  • Prodotto da: IUPPITER EDIZIONI


Prodotto inserito in catalogo venerd́ 21 gennaio, 2011.

Copyright © 2018 IuppiterStore internet bookshop